Sei in: MEDIA | Prealpina | L’età dell’innocenza

Prealpina | L’età dell’innocenza

Prosegue con un ottimo riscontro di pubblico la mostra “L’età dell’innocenza”, della pittrice torinese Claudia Giraudo, curata da Angelo Crespi, un atteso ritorno in città dopo due anni, tanti ne sono passati dall’ultima mostra personale alla galleria Punto sull’Arte che la ospita tuttora. Nata nel 1974 e laureata all’Accademia Albertina di Torino, intraprende il suo percorso di ricerca nell’ambito della pittura figurativa, formandosi attraverso lo studio delle opere dei pittori rinascimentali nordeuropei. I suoi dipinti si fanno carichi di riferimenti enciclopedici che spaziano attraverso il tempo e le culture, inserendosi in ambientazioni oniriche.

La Prealpina

[leggi il pdf_1]
[leggi il pdf_2]

Pubblicato il 21/11/2018

Tag: CLAUDIA GIRAUDO, l'età dell'innocenza, RASSEGNA STAMPA