Sei in: ARTISTI | KYOJI NAGATANI

KYOJI NAGATANI

Tokyo, 1950

Kyoji Nagatani nasce a Tokyo nel 1950. Si laurea all’Università delle Arti di Tokyo e presso l’Istituto Superiore di Ricerca dell’Università Statale di Belle Arti della capitale giapponese. Nel 1976 consegue il Diploma di specializzazione nella fusione del bronzo. Nel 1981 vince poi una borsa di studio del governo italiano che gli consentirà, nel 1984, di diplomarsi all’Accademia di Brera a Milano sotto la guida degli scultori Enrico Manfrini e Alik Cavaliere. Fra le opere più importanti di Nagatani si ricordano il Monumento per il Teatro Comunale di Hachioji a Tokyo, la “Sedia del Vento” per il Museo aperto di Utsukushi-ga-hara di Nagano, “La Porta del Vento” per il Museo aperto di scultura di Hakone, “Il Seme” per la Scuola Edile di Bergamo (Seriate), e tre monumenti per i Giardini pubblici di Yoshikawa City (Saitama). Nel 2009 vince il Premio delle Arti (settore scultura) del Circolo della Stampa di Milano - Associazione Culturale Indro Montanelli. Vive e lavora tra Milano e Tokyo.