Sei in: ARTISTI | Annalù

Annalù

San Donà di Piave, 1976

  • CV
Lorem ipsum

Annalù (Annaluigia Boeretto) è un'artista discepola della metamorfosi intenta a penetrare i misteri della creazione, capace di assemblare nelle sue opere elementi incongruenti come resine e carta, cortecce e lana di vetro, bitume e sabbia, cemento e radici, per creare nuove realtà, mondi sospesi dove l'alchimia é la leggerezza. Annalù appartiene a quel genere di artisti per i quali il dominio della materia, della chimica, delle sostanze fisiche, è parte integrante di un più ampio processo di esplorazione che coinvolge certamente l'arte ma anche le dimensioni più impalpabili dello spirito.

Annalù nasce a San Donà di Piave (VE) nel 1976. Nel 1999 si diploma all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Espone le sue opere in numerose mostre personali e collettive in Italia e all'estero (tra cui la Biennale di Venezia nel 2001 e nel 2011) e vince numerosi premi e menzioni (Premio Arte Laguna 2007 e 2008, Premio Pagine Bianche 2006, Premio Stonefly per l'Arte Contemporanea 2008, Premio Ora 2011, Premio Opera le vie dell'Acqua 2012, Premio Zaha Hadid 2016). Espone in numerosi Musei italiani e stranieri. Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia e all'Estero. Vive e lavora a San Donà di Piave (VE).