Sei in: MOSTRE | MELTING POP
INAUGURAZIONE

Sabato 1 Febbraio, 2020
18-21

LOCATION

PUNTO SULL'ARTE
Viale Sant'Antonio 59/61
Varese, Italia

PERIODO

2 Febbraio - 7 Marzo 2020

ORARI

Martedì-Sabato:
10-13 | 15-19
Domenica, 2&9 Febbraio:
15-19

CATALOGO

Sfoglia il catalogo
Testi di Alessandra Redaelli

COMUNICATO STAMPA

Scarica il C.S.

MELTING POP

Il 2020 della Galleria PUNTO SULL’ARTE si apre con una mostra personale della pittrice torinese SABRINA MILAZZO. Il VERNISSAGE della sua personale dal titolo MELTING POP si terrà SABATO 1 FEBBRAIO dalle 18 alle 21.

Protagonista della nuova mostra in programma alla Galleria Punto sull’Arte, la pittrice torinese Sabrina Milazzo si muove nell’ambito di una figurazione particolare, in bilico tra iperrealismo fotografico e una visione neosurrealista della realtà, tra immaginario pop e concettualismo. Con una pennellata nitidissima e una scelta di materiali (l’olio su lino) perfetti nell’evidenziare la precisione tecnica, l’artista ci conduce con sé in un viaggio attraverso l’estetica Disney, scegliendo però di tornare indietro nel tempo, e prendendo dunque come modelli per il suo lavoro solo pupazzi vintage. Topolino, Pippo, Biancaneve con i suoi nani, il coniglietto Tippete e il cane Pongo, tuttavia, non ci vengono restituiti nella loro interezza intatta (in un’operazione che potrebbe ricordare Jeff Koons), ma arrivano a noi appena riconoscibili, nel momento intermedio di una liquefazione che arriverà – lo si capisce senza dubbio – a farli sciogliere completamente. Definiti in tinte piene e zuccherose (oppure virati al nero o all’argento), costituiti in curve turgide e lucenti come se fossero ricoperti di glassa, incredibilmente tridimensionali, i vecchi eroi Disney sono colti qui in un momento tragico, che la gioia estetica e cromatica finisce paradossalmente per enfatizzare. Sabrina Milazzo ci narra dunque la fine di un mondo rassicurante e ci mette di fronte a una perdita dell’innocenza che appare irreparabile. Così come i suoi paesaggi o le sue nature morte – anche quelli raccontati in punta di pennello come un momento di drammatica fusione – sembrano costringerci ad aprire gli occhi su una sorta di apocalisse.

Un CATALOGO BILINGUE, con la riproduzione delle opere esposte e il testo della curatrice Alessandra Redaelli, verrà realizzato da PUNTO SULL’ARTE. L’Artista sarà presente in Galleria in occasione del Vernissage Sabato 1 Febbraio.

SABRINA MILAZZO è nata nel 1975 a Torino. Diplomata in Pittura all’Accademia delle Belle Arti, dal 2003 inizia la sua carriera espositiva partecipando a fiere nazionali come MiArt e ArteFiera Bologna. Le sue ultime mostre personali sono state nel 2012 alla Galleria Sangallo Art Station di Firenze e alla Galleria Allegretti Contemporanea di Torino. Ha partecipato a mostre collettive in gallerie private e spazi pubblici in Italia e all’estero (Madrid e Barcellona). Nel 2013 il suo lavoro è stato presentato ad ArtStays 11, Festival Internazionale di Arte Contemporanea a Ptuj, Slovenia. Vive e lavora a Torino.

ARTISTI

Sabrina Milazzo