Sei in: ARTISTI | OTTORINO DE LUCCHI

OTTORINO DE LUCCHI

Ferrara, 1951

  • CV

OTTORINO DE LUCCHI è nato a Ferrara, l’8 Novembre 1951, ore 15.50. Dopo essersi laureato in Chimica (1975) prosegue gli studi in Farmacia (1977) presso l’Università di Padova. Durante la sua vita ha sempre svolto l’attività artistica intercalandola con la professione di chimico universitario. Dopo aver visto l’opera di Andrew Wyeth, durante il suo soggiorno negli Stati Uniti, si è appassionato alla tecnica e al virtuosismo dei suoi dipinti definiti “drybrush”. L’acquerello a secco è una tecnica che richiede grande maestria e concentrazione. Il rapporto pigmento-legante è ottimale sia per quanto riguarda la trasparenza che la vivacità dei colori. L'artista De Lucchi rappresenta nelle sue opere nature morte eleganti, luminose e vivaci. Le velature e le applicazioni di colore ottenute direttamente e attraverso attente rimozioni di colore permettono risultati non ottenibili con altre tecniche pittoriche. Gli evidenti contrasti determinati dai tocchi di luce hanno sorpreso molti cultori italiani e stranieri tanto che Ottorino De Lucchi è stato più volte invitato a illustrare la tecnica in Accademie e in Istituti d’arte. La sua originale tecnica ha fatto sì che da anni espone le sue opere presso prestigiose gallerie italiane e internazionali, tra cui Francia, Spagna e Germania, ma anche oltreoceano, negli Stati Uniti. Vive tra Padova e Folgaria.