Sei in: ARTISTI | MATTEO PUGLIESE

MATTEO PUGLIESE

Milano, 1969

  • CV

Matteo Pugliese è uno dei più interessanti e affascinanti scultori italiani contemporanei, riconosciuto a livello mondiale. Alcune sue sculture sono state battute dalle principali case d'asta - Christie's, Sotheby's, Pandolfini – raggiungendo sempre i migliori risultati. Le sue opere sono guerrieri dalle suggestioni classiche prigionieri di una materia bruta, colti nel momento culminante della lotta, nell'attimo immediatamente precedente la liberazione; deflagrazioni di forza contratta scolpite nel bronzo.

Matteo Pugliese nasce a Milano nel 1969. Nel 1978 si trasferisce in Sardegna con la famiglia e, terminati gli studi classici, fa ritorno a Milano per frequentare l'università. Si laurea nel 2005 in Lettere Moderne all'Università Statale di Milano con una tesi in Critica d'Arte. Fin da giovane mostra attitudine per il disegno e la scultura, campi in cui si forma da autodidatta. Inizia a esporre a Milano nel 2001 e in seguito realizza mostre personali in Europa e Asia. Le sue opere sono state presentate alle fiere d'arte nazionali e internazionali di maggior rilievo (Hong Kong, Madrid, Bologna, Milano, Parigi) e sono esposte in permanenza in gallerie sia italiane che estere (Roma, Londra, Lugano, New York, Bruxelles e l'Aja). Vive e lavora tra Milano e Barcellona.